Bibibibi

Bibibibi
Ingo Maurer 1982
Porcellana, metallo, materiale sintetico. Riflettore orientabile.
Descrizione delle lampade
Con lampadina 60 W, 710 lm, 1000 h, EEC E, fino ad esaurimento scorte (ultimo aggiornamento 01/2014). Attacco E27, max. 60 W, compatibile con lampadine di classi energetiche A++ - E. Alternativa consigliata: lampada Led retrofit Philips E27 LED 9,5 W, 806 lm, 2700 K, 15.000h, A+
Dati tecnici
Per 230 o 125 volt
Dimensioni
Lunghezza del cavo 300 cm.

Inizialmente Ingo Maurer ha creato Bibibibi come regalo di matrimonio per una coppia amica. Le gambe, trovate da Woolworth, erano di una cicogna. Le cicogne però erano esaurite, rimaste erano soltanto un paio di gambe senza corpo. La commessa non voleva vendere il prodotto incompleto. Visto il grande successo della nuova lampada da tavolo, Ingo Maurer in seguito ha fatto produrre una serie limitata e numerata, prima che Bibibibi entrasse definitivamente nella collezione. Ormai è in produzione da oltre 30 anni.

Il piatto bianco in porcellana riflette la luce senza abbagliare e può anche servire per appoggiare oggetti piccoli ma importanti.

Bibibibi è stata espressamente concepita per lampadine opache. Fino ad esaurimento dello stock possiamo ancora consegnare lampadine opache 60 watt. Come alternativa raccomandiamo una lampada Led retrofit di Philips, la cui forma e resa cromatica (CRI) sono buone (settembre 2013).